imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Nuova vita per il Castello Svevo di Augusta, che si appresta a divenire spazio musealeAGENDA URBANA PER SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE: NUOVI FINANZIAMENTI DALLA REGIONE SICILIANASPETTACOLO: ARRIVANO I CONTRIBUTI PER LE PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHEMirco Mannino, giovane vlogger del milanese, che ha deciso di raccontare la Sicilia su YouTubeA TRAPANI RIAPRE I BATTENTI LA MOSTRA "LA CITTÀ AUREA. URBANISTICA E ARCHITETTURA A TRAPANI NEGLI ANNI '30"IL MUSEO DEL MARE PALERMO: TORNA A SCOPRIRE LE SUE ORIGINIOBS è vincitrice del progetto ministero affari esteriISTRUZIONE: LA REGIONE FINANZIA LA FORMAZIONE IN ATTIVITÀ MOTORIALa stampa tedesca elogia la Sicilia e specialmente PalermoSi chiude un'era: a marzo andrà in onda l'ultima puntata della fortunata serie "Il Commissario Montalbano"

A Siracusa ritrovamento alla cava di Santa Panagia: tra le erbacce rinvenute una scala e una trincea

2021-01-25 15:42

Redazione

News, Notizie, notabilis, siracusa, territorio, escursioni, turismo, Cava Santa Panagia,

A Siracusa ritrovamento alla cava di Santa Panagia: tra le erbacce rinvenute una scala e una trincea

Dopo la pulizia del sito da parte di volontari, il ritrovamento monumentale è stato reso accessibile

santapanagia-1611584092.jpg

A Siracusa una scala monumentale e una trincea sono state scoperte fortuitamente all’interno della cava di Santa Panagia. Il ritrovamento è stato effettuato nei giorni scorsi da Daniele Valvo, di Siracusa Tour, e Andrea Bartoli, guida naturalistica, appassionati di trekking e del territorio siracusano. 

Esplorando la cava situata nei pressi della Tonnara di Santa Panagia, i due hanno infatti ritrovato una scala monumentale scolpita nella roccia, in gran parte scavata dentro una maestosa trincea. Dopo il ritrovamento i due hanno deciso di ripulire l'area, per rendere fruibile il sito. 

La scala, secondo una stima approssimativa permette di affrontare un dislivello di circa 15 m, attraversando una trincea larga circa 180 cm e profonda oltre 3 m. Il sito era nascosto da anni da rovi, ginestra spinosa, radici, terra e tanto altro, che non solo l’hanno resa impraticabile, ma anche del tutto invisibile. Eppure la scala era presente nelle mappe del Cavallari, anche se di recente nessuno l'aveva mai trovata.

Un percorso di circa due chilometri che permette di scoprire e toccare “con mano” l’antico vissuto della città, semplicemente inserendo delle tabelle informative. Anche a livello turistico e didattico, capo Santa Panagia potrebbe avere delle enormi potenzialità e sia residenti, che turisti, ma anche le scolaresche, potrebbero sfruttarlo al meglio per delle escursioni e tour alla scoperta della Tonnara, della cava Santa Panagia, delle mura dionigiane, per non parlare poi delle Porte urbiche, dei basamenti delle antiche torri, del cannone navale Opera A; e ancora le latomie, le carraie, Stentinello, la sorgente delle colombe, le baie, le grotte sul mare e antiche aree sacre.

 

Con l'auspicio che il ritrovamento e pulizia del sito possano donare un nuovo splendore ed essere l'inizio per una valorizzazione di capo Santa Panagia, due escursionisti autori del ritrovamento hanno chiamato a raccolta le varie associazioni che negli anni si sono contraddistinte per aver riportato alla luce e tenuto in buono stato diversi siti di interesse storico, con l’obiettivo di creare un unico comitato “delle mura dionigiane”, che possa prendersi cura di una parte dei tanti luoghi di Siracusa considerati di minore importanza, rispetto a quelli più centrali.

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder