imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

L'isola di Ustica si rimette a nuovo in vista della prossima stagione turistica“Scent of Zagara”: dall’Etna alla Conca d’oro il travel video del Distretto Agrumi per il rilancio turistico della SiciliaIl Ministro Franceschini auspica la riapertura di cinema e teatri in zona giallaArabi nel Val di Noto: un webinar ha fatto luce sulla questioneSOTTOSCRITTO IL CONTRATTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELL'AREA ARCHEOLOGICA DELLA CAVA D'ISPICA (RG)SEGESTA: SCOPERTO INGRESSO MONUMENTALE DELL'AGORÀINNOVAZIONE DIGITALE - COSTITUZIONE DEL POLO SIKELIARiserva di Vendicari in fiamme, l'oasi a rischioTrovato prezioso reperto archeologico a Mussomeli (CL)A Catania 40 associazioni scendono in campo per dare nuova vita a edifici dismessi

In Sicilia nasce il "Parco dello Stile di Vita Mediterraneo"

2021-04-07 13:11

Francesca Brancato

News, Notizie, notabilis, sicilia, regione siciliana, caltanissetta, Primo Parco Monadiale dello Stile di vita Mediterraneo, dieta mediterranea,

In Sicilia nasce il "Parco dello Stile di Vita Mediterraneo"

L'obiettivo: recuperare l’identità del territorio facendo leva sui due principali pilastri dell’economia siciliana e sul nostro senso di comunità

parcostiledivitamediterraneosicilia-1617792660.png

Tutti abbiamo sentito parlare di dieta mediterranea, ma non tutti forse hanno ben chiaro di cosa si tratti. Ebbene, quella mediterranea è una dieta che prevede un maggior consumo di alimenti quali cereali, frutta e verdura, pesce e olio di oliva. Il primo a condurre delle indagini scientifiche sui benefici di questo tipo di alimentazione fu il nutrizionista americano Ancel Keys negli anni ‘50, il quale ha notato che le popolazioni del mediterraneo erano meno sensibili ad alcune patologie rispetto agli statunitensi. Secondo Keys, infatti, la dieta mediterranea era in grado di aumentare la longevità delle persone che la seguivano. Da questa ipotesi, negli anni a venire si provò a diffondere anche in USA le consuetudini alimentari in uso già da millenni nella zona mediterranea. Da allora, tutti concordano nell’affermare come i principi e le regole alimentari ispirati alla dieta mediterranea assicurino all’organismo il giusto apporto calorico e i nutrienti essenziali al suo corretto funzionamento. Inoltre, nel 2010 l’Unesco decise di iscrivere la dieta mediterranea nella lista del Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità, riconoscendole così il valore nutrizionale e culturale come eccellenza mondiale.

A partire da queste basi e con l’idea di puntare sui due pilastri dell’economia siciliana, ovvero arte e agricoltura, è nato a Caltanissetta il Primo Parco Mondiale, policentrico e diffuso dello stile di vita mediterraneo, il cui progetto è stato portato avanti grazie al lavoro svolto dall’assessorato alla crescita territoriale del Comune di Caltanissetta, nella persona dell’assessore Francesco Nicoletti, che ha ideato e promosso un piano strategico di rilancio culturale, sociale ed economico del territorio, che si fonda, appunto, sullo stile di vita della dieta mediterranea. Il Comune nisseno ha ritenuto strettamente necessario coinvolgere nel progetto altri territori e realtà, così il 15 ottobre 2020 a Palazzo Moncada di Caltanissetta si sono riuniti ben 130 sindaci delle città del centro della Sicilia, oltre ai rappresentanti di enti, con lo scopo di creare un Partenariato delle Comunità dello stile di vita mediterraneo che condivida e diffonda gli obiettivi del piano strategico e le azioni di un progetto di tale importanza.

protocollointesaparcostiledivitamediterraneo-1617793088.jpg

Il progetto, pur partendo da un nucleo fondante, ovvero la Sicilia centrale, ha assunto adesso uno spessore regionale. È stato, infatti, apprezzato, approvato e condiviso anche dal Presidente della Regione, Nello Musumeci, e dal Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano. L’iniziativa, nel complesso, ha come obiettivo il recupero dell’identità del territorio facendo leva sui due principali pilastri dell’economia siciliana (primi fra tutti agricoltura e turismo), per non parlare poi di un'altra grande caratteristica del popolo siciliano: il senso di comunità che riesce a creare connessioni straordinarie. In Sicilia, infatti, l’idea stessa di condividere i pasti e quindi di creare comunità attraverso il cibo è alla base della nostra identità culturale. Senza dimenticare poi che la Sicilia, in quanto “cuore” del Mediterraneo e crocevia di civiltà e culture diverse, ha dato vita ad un’incredibile fusione di tradizioni culinarie di diversa provenienza, nelle quali ritroviamo le risorse tipiche locali utilizzate in modi sempre diversi.

Ancora una volta il cibo diventa il punto di partenza per fare rete. In questo senso, attraverso il cibo e le bellezze paesaggistiche, artistiche, architettoniche, culturali già presenti nell’Isola, che già vanta una serie sterminata di beni materiali e immateriali riconosciuti dall’Unesco, la creazione del Primo Parco Mondiale, policentrico e diffuso dello stile di vita mediterraneo si pone come obiettivo quello di attrarre quanti più turisti e visitatori possibili, che possano non solo godere delle bellezze siciliane, ma anche e soprattutto acquistare quegli stessi prodotti che hanno fatto della dieta mediterranea e della nostra terra un vero e proprio stile di vita. Inoltre, l’elaborazione del Patto di Comunità diventa strumento fondamentale per il rilancio culturale, sociale ed economico del territorio della Sicilia centrale e di quanti operano nel territorio di Caltanissetta, così da poter sviluppare unitamente attività di supporto, diffusione e promozione dell’iniziativa del Parco.

Per maggiori informazioni potete visitare la pagina Facebook Primo Parco mondiale dello Stile di Vita Mediterraneo.

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder