imageimage.jpegimage.jpeg
image-305
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

INFO & CONTATTI

MENU

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

“Nour” di Maurizio Zaccaro vince il Premio Speciale 2020 del Festival del Cinema di FrontieraPubblicati i bandi per diventare soci dell’Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO"Einaudi Ambiente Sostenibile": il progetto che, a piccoli passi, educa ai grandi cambiamenti ambientali che muovono SiracusaA un anno dalla sua scomparsa, a Siracusa un pomeriggio in memoria di Mariarita Sgarlata“Cerchi d’Oro Amo/ Re Amo Te”: la moda per riscoprire il contatto con la naturaOpen Space Lgbt: a Siracusa il prossimo incontro per combattere omostransfobia e misoginiaQuattro serate tra musica e teatro allo Zō Centro Culture Contemporanee di CataniaMythos Opera Festival. Terminata la stagione 2020 si pensa già al futuro: “Il Mythos non più associazione ma fondazione”.Festival del Cinema di Frontiera: a Marzamemi al via la 20° EdizioneFestival Lirico dei Teatri di Pietra: si è svolta a Caltanissetta la seconda serata del tour di settembre

Mythos Opera Festival a Bruxelles, in ricordo di Franco Zeffirelli

2019-12-09 10:57

Redazione

Mythos Opera Festival a Bruxelles, in ricordo di Franco Zeffirelli

NEWS NEWS - Sarà il Mythos Opera Festival, rassegna operistica tra le più interessanti del panoram

NEWS

ninostranoegianfrancopappalardofiumara-1579706195.jpggianfrancopappalardofiumara28129-1579706195.jpg

NEWS - Sarà il Mythos Opera Festival, rassegna operistica tra le più interessanti del panorama nazionale, la protagonista della tournée ‘I love opera – Omaggio a Franco Zeffirelli’, in programma dal 12 al 15 dicembre a Bruxelles in Belgio. Si tratta di una tre giorni dedicata al genio del maestro fiorentino, tra i più grandi registi al mondo, scomparso lo scorso giugno. Tre gli eventi, organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura della capitale belga, in collaborazione con la Maison des Arts di Bruxelles e con l’alto patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che vedranno protagonisti Gianfranco Pappalardo Fiumara, pianista, docente ed ideatore del Mythos Opera Festival, Nino Strano, già assistente alla regia di Franco Zeffirelli e direttore artistico della rassegna operistica, e Roberto Cresca, tenore e regista.

«Sono onorato di essere ospite dell'Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles – dichiara Gianfranco Pappalardo Fiumara - per una serie di giornate dedicate a Franco Zeffirelli sotto l'alto patrocinio del Ministero della Cultura. Come Mythos Opera Festival cercheremo di dare il massimo nel ricordo del sommo maestro. Tra l’altro proprio quest’anno le nostre attività culturali e artistiche sono state dedicate a Zeffirelli, la cui straordinaria arte appartiene a tutti. Portare la cultura italiana nel mondo per noi è un onore ma anche un dovere».

ninostranoegianfrancopappalardofiumara-1579706195.jpggianfrancopappalardofiumara28129-1579706195.jpg

Il 12 dicembre alle 17.30 si aprirà la manifestazione, alla presenza delle autorità locali, con la conferenza ‘Zeffirelli: un patrimonio mondiale del tutto italiano’. I relatori Gianfranco Pappalardo Fiumara, Nino Strano e Roberto Cresca, dopo un primo excursus sull’opera lirica italiana racconteranno l’intenso rapporto con la musica del maestro Zeffirelli. 

«Non potevo mancare nella giornata in cui si ricorda il grande ed eterno Franco Zeffirelli – commenta Nino Strano – E’ stato un mio grande amico, oltre ad aver segnato nella cultura mondiale pagine incredibilmente belle. Come non ricordare le sue opere liriche, le sue scenografie, i suoi costumi, l’Arena di Verona, che è stata riempita con le sue opere fino allo scorso anno. E poi i suoi film meravigliosi. Sarebbero davvero troppe le cose da elencare. Non poteva mancare, quindi, il mio omaggio a questo grande artista». 

Il 14 ed il 15 dicembre alle 19.00 saranno previsti, invece, i due concerti dedicati in particolare alle opere liriche più amate dal regista fiorentino. Nel corso delle due serate il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara accompagnerà il tenore Roberto Cresca ed i soprani Roberta Manovelli e Gina Fiore nell’esecuzione delle arie di alcune tra le opere che hanno reso celebre Franco Zeffirelli nel mondo. Tra esse: ‘Ritorna Vincitor’, Aida; ‘E lucevan le stelle’, Tosca; ‘Intermezzo’ Cavalleria Rusticana; ‘Mario? Mario? Mario? Son qui’, Tosca; ‘Brindisi’, La Traviata. Si tratta della prima delle due tournée in programma in Belgio in questa ricca stagione. La prossima è fissata a marzo 2020 a Charleroi e Liegi.  ©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

IL CONTENUTO TESTUALE / INFORMATIVO E' STATO REALIZZATO DALLA GIORNALISTA ROSSELLA JANNELLO

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder