imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

8 MARZO: anche in Sicilia il dono delle gerbere gialle alle anziane ospiti di 30 RSA di Catania, Siracusa, Messina e AgrigentoUna uova serie RAI ambientata in Sicilia: arriva "Màkari" con Claudio Gioè“I DIRITTI SONO UNO SPETTACOLO”: LA CAMPAGNA ESORDISCE SUL PALCO DELLA 71° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMOLa giovane atleta siracusana Giorgia Fotia conquista due titoli nazionali nel nuoto paralimpico a soli 15 anniLa Sicilia sul palco dell'Ariston con Colapesce e DimartinoIn vendita la casa natale del Nobel per la Letteratura Salvatore QuasimodoRECORD SICILIA: Modica ha due monumenti iscritti nella classifica FAI "I Luoghi del Cuore"Siglato un protocollo d’intesa tra la Scuola/Rete “DiCultHer” e Badia Lost & FoundNuova vita per il Castello Svevo di Augusta, che si appresta a divenire spazio musealeAGENDA URBANA PER SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE: NUOVI FINANZIAMENTI DALLA REGIONE SICILIANA

Henri Toulouse Lautrec arriva in mostra a Catania

2018-01-10 12:16

Redazione

News, catania, eventi sicilia, lautrec, mostra arte, palazzo cultura,

Henri Toulouse Lautrec arriva in mostra a Catania

Catania – Una nuova grande mostra si appresta a fare il suo arrivo nella città etnea. Dopo Escher

lautrec-1579711230.lautrec

Catania – Una nuova grande mostra si appresta a fare il suo arrivo nella città etnea. Dopo Escher, Chagall e Maier, è la volta del pittore post-impressionista Henri Toulouse Lautrec.

Dal 3 febbraio, fino al prossimo 3 giugno 2018, i locali di Palazzo della Cultura saranno occupati da 170 delle sue opere, tra le quali sarà possibile trovare litografie a colori, manifesti pubblicitari, illustrazioni, disegni, locandine, video e fotografie provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene. La mostra, curata da Stefano Zuffi, vuole essere uno strumento con cui ricostruire il percorso del famoso artista francese, che proprio tramite i suoi lavori è riuscito a rappresentare in modo a volte bizzarro, la Parigi di fine Ottocento in tutti i suoi aspetti e con tutti i personaggi che ospitava. Sono i cafè, i bordelli e i locali di Montmatre, che Lautrec era solito frequentare, gli ambienti che più lo ispirano e in cui colloca il suo atelier. Lui che rifiutava gli agi della vita borghese, ritrasse alla sua maniera quegli ambienti in cui condusse una vita dissoluta e che oggi agli occhi di chi guarda le sue opere si mostrano nel pieno della loro pluralità: luci, colori, spettacoli e suggestioni si intrecciano nella drammaticità di un mondo fatto di ballerine, ubriachi, prostitute e barboni. 

© riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder