imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

La giovanissima pupara siracusana Alessandra Mauceri incanta la FranciaPREMIATI OLEIFICI BARBERA SUL PALCO DI IDENTITÀ GOLOSE 2021Economia di mercato e giustizia sociale nel liberalismo di Luigi EinaudiSiracusa: tutto pronto per la prima edizione del suo Book FestivalLa casa editrice rumena “Casa Cărții de Știință” ha pubblicato le “Novelle brevi di Sicilia” all’interno della collana “ ̆ ̆”HollAndMe - Si è svolta a Lentini (SR) la presentazione della 3° tappa del progetto dell’Ambasciata e del Consolato Generale dei Paesi Bassi in Italia e INWARDLE MECCANICHE CELESTI FARANNO RISPLENDERE IL "TEATRO NERO" A CATANIAL'ex ESPESI di Priolo sarà riqualificato e riconvertito in un un centro visite e foresteria della RNO Saline di PrioloI siciliani giovani e Arci presentano gli appuntamenti: Le scarpe dell'Anti-mafiaCatania Premio Sikelos: abato al Comune la cerimonia di premiazione

VALLELUNGA PRATAMENO (CL) GLI ASSESSORI FALCONE E SAMONÀ VISITANO UN NUOVO SITO ARCHEOLOGICO

2021-04-15 12:11

Redazione

News, Notizie, eventi arte, regione siciliana, archeologia, caltanissetta, Notabilis , villa romana,

VALLELUNGA PRATAMENO (CL) GLI ASSESSORI FALCONE E SAMONÀ VISITANO UN NUOVO SITO ARCHEOLOGICO

SAMONÀ: "UN'AZIONE IMPORTANTE PER REALIZZARE LA LINEA FERROVIARIA PA-CT E VALORIZZARE L'INSEDIAMENTO ARCHEOLOGICO"

152946309-1618481161.jpg

Si è svolto ieri a Vallelunga Pratameno (CL), nell'area interessata dal raddoppio della linea ferrata Palermo-Catania, un sopralluogo congiunto tra l'assessore delle Infrastrutture e dei Trasporti, Marco Falcone e l'assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Alberto Samonà, per coordinare gli interventi da effettuare a seguito della scoperta di un importante insediamento romano nel corso dell'attività di sorveglianza preventiva svolta dalla Soprintendenza dei Beni Culturali di Caltanissetta.
Al sopralluogo erano presenti, anche l'ing. Salvatore Leocata, responsabile tecnico di RFI, la Soprintendente dei Beni Culturali di Caltanissetta, Daniela Vullo, il commissario del comune di Vallelunga, Cettina Nicosia e i rappresentanti dell'impresa Sistemi e Progetti di Roma, che sta realizzando i lavori.

La visita al cantiere è stata accompagnata dall'archeologa Marina Congiu che ha descritto le attività sin qui svolte, attività che hanno fatto emergere un'importante villa rurale romana del I secolo d.C., parte di un insediamento che dovrebbe estendersi su un'area di sei ettari e che costituisce un elemento di grande pregnanza culturale e di indubbia attrattiva per il territorio: «La visita di questa mattina - dicono gli assessori Falcone e Samonà - è stata molto importante perché ha permesso di verificare congiuntamente il contesto emerso e di porre le basi per un'azione congiunta che contemperi l'esigenza di valorizzare l'area archeologica con la realizzazione dei lavori per il raddoppio della linea ferrata che costituisce un'importantissima infrastruttura che permetterà di potenziare il sistema dei trasporti su rotaia, con inevitabile incidenza sullo sviluppo alle aree interne dell'Isola».


«Dopo l'indagine magnetometrica - precisa Daniela Vullo, Soprintendente dei Beni culturali di Caltanissetta - faremo ora dei saggi archeologici superficiali per verificare l'esistenza delle strutture interrate che le ricerche fino ad oggi effettuate sembrano avere individuato. Le strutture murarie emerse dal mese di luglio scorso ad oggi, infatti sembrano confermare il ritrovamento di una villa rustica che, per dimensioni e tipologia, nel settore settentrionale della provincia di Caltanissetta, non sembra al momento, avere confronti».

 

Presenti al sopralluogo anche il parlamentare regionale Michele Mancuso, il responsabile archeologo della Italfer Ettore Manfredi e i responsabili di saggio Eliana Lo Curto e Francesca Pulvirenti.

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder