imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Il Teatro Biondo di Palermo avvia il “Progetto Itaca”MORIRE PER UN SECCHIO D’ACQUAA VINNIGNA LA VENDEMMIA NEL TERRITORIO DI MELILLI“MUORIKAMURI” È IL CONCERTO-EVENTO CON LELLO ANALFINO, ANTONIO MODICA E IL RITORNO SULLE SCENE DELLA BAND “MAS-NADA”Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"Cinema di Frontiera, slitta la XXII edizione. Correale: "Difficoltà a reperire fondi"Dolce&Gabbana presentano la nuova collezione DNA con uno spot girato nei vicoli dei borghi siciliani“UNA RAGAZZA PER IL CINEMA”: Paolo Caiazzo e Francesco Monte ospiti nella Finale a TaorminaAl via la rassegna Fasola Folk Fest 2022La prima edizione del Segesta Teatro Festival infiamma l'estate siciliana

La stagione balneare partirà a stento in tutta la Sicilia: 1 stabilimento su 5 riaprirà a partire da Giugno

2021-05-10 11:09

Francesca Brancato

News, Tavola Rotonda [Accuminciamu], notabilis, sicilia, siracusa, mare, tavola rotonda, accuminciamu, stagione balneare 2021, covid19, estate 2021, lido,

La stagione balneare partirà a stento in tutta la Sicilia: 1 stabilimento su 5 riaprirà a partire da Giugno

Per i balneari si prospetta un altro anno delicatissimo, anche per la funzione storica di presidio attuata dagli operatori negli ultimi anni

stagionebalnearesicilia2021-1620636931.png

Dopo alcune voci dalla Regione siciliana, che aveva pensato di avviare la stagione balneare 2021 già a partire dal primo maggio, sono arrivate le pressioni di molti sindaci siciliani, i quali temevano l'assedio alle spiagge con conseguenti peggioramenti della situazione sanitaria. A quel punto il governatore regionale Musumeci ha firmato un'ordinanza che prevede l'avvio della stagione balneare in Sicilia a partire da domenica 16 maggio. Una data che potrebbe segnare la fine della zona arancione e dare il benvenuto non solo alla tanto agognata zona gialla, ma soprattutto alla stagione estiva.

Purtroppo però non vi è alcuna certezza che la zona arancione e le conseguenti restrizioni attualmente in vigore in Sicilia non vengano prolungate a causa dell'andamento dei contagi, sebbene sia probabile il passaggio di fascia, a giudicare dalla curva dei contagi, ad oggi in discesa.

 

I dubbi sulla ripartenza, però, non lasciano nenanche la mente dei gestori dei lidi e delle stazioni balneari siciliane. Infatti, sebbene da domenica 16 maggio possano riaprire, solo in pochi lo faranno: solo il 20% si sta adoperando per aprire a brevissimo gli stabilimenti in vista dell’avvio di quella che si sperava fosse la stagione della riscossa, ma che si preannuncia come una stagione ricca di dubbi ed incertezze. È questo il dato preoccupante che emerge da una indagine effettuata da CNA Balneari Sicilia. Su un campione di 150 operatori, censiti dalla Confederazione, il rapporto è quasi tranciante: quattro su cinque dichiarano di voler avviare l’attività non prima di giugno. Il risultato sottolinea, purtroppo, il clima di incertezza che vive il comparto e tutto questo lascia l’amaro in bocca per alcune decisioni assunte a livello nazionale, che hanno bloccato la programmazione specie nella scelta di prevedere il coprifuoco alle ore 22.00 fino a fine luglio, un aspetto questo che ha messo l'Italia all'ultimo posto tra le mete scelte per le vacanze 2021.

 

A questo si unisce il dato prospettico di riduzione dell’offerta di postazioni legata al distanziamento necessario. La metà degli operatori rileva una riduzione di postazioni superiore al 30%, mentre gli altri dichiarano riduzioni di ombrelloni tra il 10% ed il 20% e solo un operatore su 10 non lamenta riduzioni. Quasi tutti gli operatori sono titolari di stabilimenti con area ristoro e 2 su 3 offrono il servizio di ristorazione. Solo 1 operatore su 3 svolge l’attività d’impresa sotto forma di ditta individuale, mentre la maggioranza sotto forma societaria.

 

 

 

©riproduzione riservata 

 

Di seguito un grafico che spiega la situazione in Sicilia, provincia per provincia:

lidi-tabella-798x450-1620637652.jpeg

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder