imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Aci Castello: va in scena "C’era una volta…una rotonda sul mare", riedizione della storica manifestazione degli anni ’50-’70SITU Festival Il primo Festival di residenze d’Arte Contemporanea all’interno di Spazi SacriNOTO E NOTO ANTICA SUL PALCO DEL GIFFONI FILM FESTIVALDillo alla luna: la nuova raccolta di poesie di Giacomo Ortisi, verrà presentata a SiracusaAvola è pronta per la seconda edizione della rassegna "In Direzioni"Tosca porta le musiche dal mondo all'Alkantara Fest 2021Capitale Italiana della Cultura 2024: si candida anche Siracusa tra le 24 proposteAl Teatro Antico di Taormina tornano le "Emozioni" di Mogol e Gianmarco CarrocciaIl lungo week end in musica del Festival Stupor Mundi di EnnaAi nastri di partenza la 5° edizione del Mythos Opera Festival, tra Taormina, Catania, Noto e New York

L’étoile Eleonora Abbagnato dice addio all'Opéra di Parigi

2021-06-22 12:06

Francesca Brancato

News, Notizie, notabilis, eventi teatro, danza, Eleonora Abbagnato, etoile, opéra di parigi, balletto,

L’étoile Eleonora Abbagnato dice addio all'Opéra di Parigi

Commozione e applausi per il saluto della stella della danza a Palais Garnier. Per lei anche la Medaglia d'Oro al Valore dell'Opéra

eleonora-abbagnato-al-ballo-opera-di-roma-fino-al-2021-ekkgp-1624355752.jpg

L'etoile siciliana Eleonora Abbagnato nei giorni scorsi ha dato il suo addio all’Opéra di Parigi, con venti minuti di standing ovation da parte del pubblico.

Non sono mancate le lacrime e gli applausi di tutti. Con nessun obbligo di distanziamento, ma solo di mascherine per il pubblico, l'ultimo spettacolo della Abbagnato a Palais Garnier ha registrato il tutto esaurito.

L’étoile italiana e direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, ha danzato due tra i capolavori della letteratura coreografia del Novecento, ovvero Le Rendez-vous su libretto di Jacques Prevert e musica originale di Kosma (le scene di Pablo Picasso) e Le jeune homme et la mort da un’idea di Jean Cocteau sulla Passacaille de Bach.

Dopo 29 anni trascorsi a Parigi, come lei stessa ha spesso raccontato, tra manifestazioni dei Gilets Jaunes del 2019 e la pandemia, l’étoile non sperava più di poter celebrare il suo addio all’Opéra. Tra gli spettatori anche i genitori, il fratello, il marito ex calciatore della Roma Federico Balzaretti con i figli e Claude Bessy, direttrice della scuola di danza dove Eleonora ha studiato da bambina, che dopo lo spettacolo le ha consegnato la Medaglia d’Oro al Valore dell’Opéra. Tanti anche gli ospiti illustri italiani ed internazionali della serata, come Daniele Cipriani, Alessandra Martines, Sophie Marceau, Alessio Carbone, Rebecca Bianchi, Benjamin Pech, Pierre Lacotte e la moglie Ghislaine Thesmar e Angelin Preljocaj.

 

Al termine della serata, Eleonora Abbagnato ha poi ringraziato alcuni dei compagni di viaggio di questi anni: i colleghi, il marito, la famiglia. «Ora ritorno nel mio Paese – ha affermato – Sono stata una donna fortunata per aver potuto lavorare all’Opéra di Parigi. Io italiana, ma soprattutto "sicilienne", siciliana». La ballerina sarà infatti a Roma con la compagnia del Teatro dell’Opera di Roma per la ripresa del Lago dei cigni nella rilettura coreografica di Benjamin Pech al Circo Massimo che debutterà questa sera, 22 giugno 2021.

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder