imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

In libreria un progetto editoriale tutto Catanese: "UAU che giorni!" Lunaria edizioniUn altro Natale all'insegna della sicilianità con i panettoni Di StefanoLa pandemia di colera che investì la Sicilia nel 1837 raccontata nell'ultimo libro del prof. Giuseppe AstutoIL MONDO IRREDENTO DI ANGELO FIOREIl professor Daniele Malfitana è il nuovo presidente della Scuola Superiore di Catania"Lucia al Bellomo": inaugurata la mostra che omaggia la patrona di Siracusa e lancia un messaggio contro le violenze di genereIL BAMBINO CON MALATTIA ONCOLOGICA: DIALOGO COL PROF. FRANCO BERRINO"Comunità Resilienti": le più insolite maglie da calcio del mondo in mostra a Palermo"Il mangiatore di carta" di Edgardo Franzosini e il confronto con Balzac: un'analisi di Paolo FaiSiracusa omaggia il suo artista Salvatore Accolla con un murales dedicato. Già stanziati i fondi

L'Italia lancia itinerario europeo nei parchi archeosub del Mediterraneo: presenta anche la Sicilia

2021-11-17 15:11

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi, sicilia, benessere, mare nostrum, turismo subacqueo, Mare Mediterraneo, Itinerario Europeo del Patrimonio Culturale Subacqueo del Mediterraneo,

L'Italia lancia itinerario europeo nei parchi archeosub del Mediterraneo: presenta anche la Sicilia

La creazione di un percorso turistico subacqueo nazionale, che possa portare ad un miglioramento del settore e alla salvaguardia del territorio

sirena_di_sicilia_omaggio_a_rossana_maiorca.jpeg

Il nostro Paese è meraviglioso, non solo per i suoi tesori artistici e le eccellenze enogastronomiche, ma anche per le sue meraviglia nascoste negli abissi del mare. Percorsi archeologici stupefacenti per sub e appassionati che potrebbero diventare itinerari riconosciuti e tutelati. 

Dal 25 al 28 novembre a Paestum durante la prima Conferenza Mediterranea sul turismo archeologico subacqueo della XXIII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico (BMTA) verrà, infatti, promossa la candidatura di un "Itinerario Europeo del Patrimonio Culturale Subacqueo del Mediterraneo", un percorso subacqueo che che metterà in rete diverse regioni italiane e Paesi del Mare Nostrum.

L'evento si svolerà presso il Tabacchificio Cafasso, dove si riuniranno vertici e istituzioni del mondo del turismo, della subacquea e dell'archeologia e dove verrà presentata ufficialmente la candidatura per la certificazione dell'"Mediterranean Underwater Cultural Heritage", un itinerario che coinvolgerà Calabria, Campania, Puglia, Sicilia ma anche Grecia, Egitto, Israele e Turchia

In Italia i siti coinvolti saranno quelli di: Baia Sommersa nei Campi Flegrei e Parco Sommerso di Gaiola (Campania); le Isole Egadi, Pantelleria, Plemminio e Ustica (Sicilia); Egnazia, Isole Tremiti, San Pietro in Bevagna (Puglia); Capo Rizzuto (Calabria). Per i Paesi dall'altra parte del Mediterraneo saranno invece coinvolte: Pavlopetri e Peristera (Grecia); Alessandria d'Egitto (Egitto); Cesarea Marittima (Israele); Kizlan (Turchia).


Scopo della candidatura è riconoscere l'importanza di questo itinerario e promuovere un turismo subacqueo (e non solo) responsabile e sostenibile, che risponda ai requisiti richiesti dal Consiglio d'Europa. Si punta, quindi, non solo a mettere in luce le potenzialità di questo tipo di turismo, ma anche a migliorarlo con investimenti in siti attrezzati e fruibili per tutti gli appassionati di diving. Proprio per questo motivo, a partire dalla Sicilia fino alla Baia Sommersa nei campi Flegrei o il Parco di Gaiola, è fondamentale innescare nuovi processi di sviluppo dei territori costieri e potenziare il turismo subacqueo, che rappresenta una nuova frontiera che trova sempre più consensi in Europa e nel mondo.


 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder