imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Il Teatro Biondo di Palermo avvia il “Progetto Itaca”MORIRE PER UN SECCHIO D’ACQUAA VINNIGNA LA VENDEMMIA NEL TERRITORIO DI MELILLI“MUORIKAMURI” È IL CONCERTO-EVENTO CON LELLO ANALFINO, ANTONIO MODICA E IL RITORNO SULLE SCENE DELLA BAND “MAS-NADA”Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"Cinema di Frontiera, slitta la XXII edizione. Correale: "Difficoltà a reperire fondi"Dolce&Gabbana presentano la nuova collezione DNA con uno spot girato nei vicoli dei borghi siciliani“UNA RAGAZZA PER IL CINEMA”: Paolo Caiazzo e Francesco Monte ospiti nella Finale a TaorminaAl via la rassegna Fasola Folk Fest 2022La prima edizione del Segesta Teatro Festival infiamma l'estate siciliana

Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1

2022-08-25 12:26

Redazione

News, Notizie, sicilia, eventi libri, eventi cinema, nelle librerie, cinema sicilia, genere proto giallo, giallo, Cinema protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905- 1963), edizioni lussografica,

Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"

Un volume che ripercorre la strada del cinema italiano Protogiallo, dalle origini agli anni '60 del secolo scorso

0.-copertina-cinema-protogiallo.jpeg

Il colore giallo è molto familiare al cinema italiano e siciliano e a tal proposito in questi giorni è stato dato alle stampe il nuovo lavoro dello storico del cinema e critico cinematografico Antonio La Torre Giordano. Un volume su un tema inedito: “quando, come e perché nasce il giallo, sono solo tre delle tante domande che nelle sue pagine trovano delle risposte”, scrive a proposito Enrico Magrelli, giornalista RAI e autore televisivo e radiofonico, che ne ha curato la prefazione.

Stiamo parlando del volume "Cinema protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905- 1963)" (Edizioni Lussografica, 2022), volume che ricompatta le origini del cinema giallo italiano indagando dalle origini del muto fino alla nascita formale del genere, avvenuta nel 1963 con il film La ragazza che sapeva troppo (1963) di Mario Bava. È il tempo del policentrismo produttivo e le case di produzione sono sparse nelle maggiori città italiane, cominciando da Torino con la Itala Films, Rossi & C., Aquila Films, S.A. Ambrosio, ma anche la Milano Films, la Cines di Roma, la Vesuvio Films di Napoli e la Lucarelli Films di Palermo, solo per citarne alcune. Un particolare approfondimento è dedicato ai film gialli prodotti, girati o ambientati a Palermo, Catania e tutta la Sicilia, come i muti La cassaforte n. 8, La regina della notte, Profumo mortale, La danza del diavolo e La coppa avvelenata, prodotti dalla Lucarelli Films di Palermo e dalla Etna Film di Catania; e poi I cavalieri dalle maschere nere, noto anche col titolo I Beati Paoli, di Pino Mercanti e drammi polizieschi girati in Sicilia da Pietro Germi, come In nome della legge e Gelosia.

 

Un focus originale puntato su cinquant'anni di cinema che possiede gli stilemi seminali del giallo-poliziesco, provenienti dalla letteratura italiana e straniera. Il fenomeno produttivo riguarda tutto il Paese, dalle prolifiche produzioni di Torino a quelle di Palermo e Catania, passando per Roma, Milano, Genova, Napoli ed altre città. Enciclopedica e ricchissima di testi e illustrazioni (manifesti, foto di scena, brochure, cineromanzi, flani, etc.), quest’opera di settore ricostruisce l'ossatura storiografica del cinema italiano che contiene i costituenti del giallo, fedeli alla realtà storica, a film “di confine” o ibridi, accostati ad esempi già acclarati. Non viene trascurata la notevole influenza esercitata dalla letteratura giallo-poliziesca che comporrà il suo humus.

 

Il volume consta di quattro saggi che percorrono in lungo e in largo cinque decadi di cinema Protogiallo, dal 1905 al 1963, schedando 746 film e sceneggiati TV, questi ultimi chiamati in causa perché parte integrante di mezzo secolo di “gestazione” nel grembo cinematografico da cui vedrà la luce il cinema “giallo all'italiana” dal 1963 in poi. Anarchico, rivoluzionario, anche sexy, il genere invaderà il grande schermo e i palinsesti televisivi, in un'ibridazione fertile e contraddittoria, diventando un formidabile generatore di immagini capaci di un “golpe” estetico e narrativo, diventando uno dei tratti distintivi della storia del cinema italiano.

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder