imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

SIRACUSA: 22° PREMIO LETTERARIO NAZIONALE ELIO VITTORINI 
PREMIO PER L’EDITORIA INDIPENDENTE ARNALDO LOMBARDILa Fondazione INDA incontra le scuole di Siracusa Workshop di Giuliano Peparini con gli studenti del liceo coreutico Tommaso GargalloTaormina: tutto pronto per la mostra “Palinsesti, il Teatro antico dalla storia al mito”BENI CULTURALI: Il Parco Archeologico della Valle dei Templi prenderà in gestione la Scala dei TurchiCINEMA: nuovo film nuovi casting. È il turno del film di Will GeigerNuova vita in Sicilia? Un Comune del trapanese finanzierà la vostra sceltaLunghi applausi per il Prometeo Incatenato al Teatro Greco di SiracusaCARRO TRIONFALE DI SANTA LUCIA: IL MODELLO ESPOSTO DIVERRÀ UN COLOSSO“LA SCUOLA DELLE MOGLI”: GELOSIA OSSESSIVA E DELL’AMORE I GERMOGLICon il debutto di Prometeo e Medea al Teatro Greco di Siracusa si conclude lo stage formativo di quattro studenti di Scenografia di ABA Catania

Aperto il bando per la 4° edizione del Premio Piccirè - Fiabe e leggende della tradizione popolare dedicat

2023-03-29 15:11

Redazione

News, Notizie, eventi teatro, eventi catania, eventi bambini, teatro per ragazzi, premio piccirè 2023, quarta edizione premio piccirè, concorso teatrale,

Aperto il bando per la 4° edizione del Premio Piccirè - Fiabe e leggende della tradizione popolare dedicato a Vito Parrinello

Scadenza del bando prevista per l'1 aprile 2023

9252-premio-terza-edizione.jpeg

L’Associazione Ditirammu. Canto e memorie popolari lancia il bando per la 4° edizione del Premio Piccirè, instituito in memoria di Vito Parrinello, fondatore dello storico Teatro Ditirammu, allo scopo di sostenere nuove idee, progetti e visioni di teatro per la rivalutazione e la fruizione delle memorie e delle tradizioni siciliane. 

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Associazione culturale e teatrale Carlo Magno, l’Associazione Piccirè e The Vito Records, è rivolta ad artisti, compagnie teatrali e soggetti impegnati in nuovi percorsi di ricerca, composti da un massimo di 4 partecipanti (registi, attori, drammaturghi, scenografi, musicisti, tecnici e qualunque altro ruolo). Autori e partecipanti al progetto devono avere compiuto 18 anni di età alla data di scadenza del bando. Il tema scelto per la 4° edizione trae spunto dalla ricorrenza del centenario della nascita di Italo Calvino autore, tra l’altro, della celeberrima raccolta Fiabe Italiane nella quale sono presenti oltre 40 fiabe di tradizione orale siciliana, che saranno oggetto del presente bando. Le Fiabe e le Leggende potranno essere rielaborate, rivisitate, riadattate purché rispecchino fedelmente la storia originale e l’identità della tradizione popolare siciliana. La proposta è destinata all’intrattenimento di ragazze/i e bambine/i e non deve contenere gesti né ipotesi di violenza. È obbligatorio che all’interno dello spettacolo proposto siano presenti almeno un canto o una danza della Tradizione Popolare Siciliane o entrambi. Verranno presi in considerazione i progetti originali e inediti destinati alla scena sul tema di “Fiabe e Leggende della Tradizione Popolare Siciliana”, che giungeranno entro e non oltre l’1 aprile 2023 compilando tutte le voci presenti al link https://teatroditirammu.it/bando-piccire-modulo-di-iscrizione/ . 

premio-piccirè-seconda-edizione.jpeg

Il Premio Piccirè, nato con lo scopo di istituire un osservatorio di nuovi approcci teatrali, ha rinsaldato il ruolo del Teatro Ditirammu come promotore di nuove istanze, occasione di censimento, dialogo e confronto per le giovani generazioni e non. Una prima valutazione dei progetti pervenuti per tempo e completi in ogni parte richiesta, verrà eseguita dalla Commissioni Interna, composta dal Direttore Artistico e dal Direttore Musicale del Teatro Ditirammu, che terranno conto anche della congruità con le clausole tecniche e con le linee di indirizzo del Premio. I concorrenti che avranno accesso alla seconda selezione saranno invitati a inoltrare all’indirizzo premiopiccire@teatroditirammu.it, attraverso un link Youtube, un trailer dello spettacolo di massimo 5 minuti per la seconda fase del Premio; termine ultimo 1 maggio 2023.

Per questa seconda fase a giudicare i progetti sarà la Giuria composta dal Direttore Artistico, dal Direttore Musicale, da esperti del settore e da ragazze/i e bambine/i. La comunicazione delle proposte che accederanno alla finale sarà effettuata tramite mail il 15 maggio 2023. La finale del Premio si svolgerà in forma pubblica negli spazi del Teatro Ditirammu ai Cantieri Culturali alla Zisa a Palermo il 24 giugno 2023. I finalisti presenteranno le loro proposte, nel tempo massimo di 20 minuti, a una Giuria composta da Direttore Artistico, Direttore Musicale, esperti e giovani. I progetti finalisti potranno essere perfezionati e rielaborati rispetto alle precedenti fasi di selezione, ma dovranno osservare la piena riconoscibilità degli stessi: non è ammesso presentare brani scenici difformi da quelli selezionati nella fase antecedente del Premio. La partecipazione a tutte le fasi del Premio è a totale carico dei partecipanti. Il Premio Piccirè 2023 è sostenuto e patrocinato dal Ministero della Cultura, dall’Assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo e dall’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana.

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder