imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

I Briganti di Librino diventano protagonisti di un corto vincitore del progetto CineperiferieEmergenza Covid: Festival delle Letterature Migranti rimodula l'edizione 2020“Mi impegno a inviare a Roma una mia delibera di Governo”: il Presidente Musumeci accoglie le richieste del settore weddingIl Teatro Greco di Siracusa e Fondazione Inda in un documentario rivolto al pubblico sudamericano«Vi aspetto per celebrare l’arte»: Andrea Bocelli ricorda il suo prossimo concerto a NotoAkrai: nuovi scavi portano alla luce una domus romana, fino ad oggi sconosciutaM.A.FRA: Francavilla di Sicilia si prepara a inaugurare un nuovo museo archeologicoScoperto a Rosolini un sito di età ellenistica: i Carabinieri recuperano oltre 2mila repertiAd Avola torna "8 Marzo Evento Donna 2020"“Un libro in sospeso”: regalare libri per fornire pari opportunità agli studenti di Palermo

Inaugurata la biblioteca dell’associazione “Per la città che vorrei”

2019-02-28 09:43

Redazione

News, notabilis, persone, fatti, eventi, degni di nota, in sicilia, eventi degni di nota, siracusa, news, biblioteca, per la citt che vorrei,

Inaugurata la biblioteca dell’associazione “Per la città che vorrei”

NEWS SIRACUSA - La città aretusea, da oggi, conta una nuova biblioteca, quella dell’associazione

NEWS

tagliodelnastro-1579711117.JPG

SIRACUSA - La città aretusea, da oggi, conta una nuova biblioteca, quella dell’associazione culturale “Per la città che vorrei”, inaugurata nel fine settimana scorso con un evento che si è tenuto all’Hotel Relax. «L’iniziativa - ha precisato Sergio Pillitteri, presidente di “Per la città che vorrei” - è rivolta non solo ai soci ma a tutti i siracusani, ed ha un ambizioso obiettivo, quello di fare rete con altre biblioteche».

Non a caso all'inaugurazione ha partecipato anche Maurizio Gatto, responsabile della Biblioteca "Vittorini", il quale ha spiegato: «Esiste un sistema bibliotecario provinciale che al momento raggruppa circa 50 biblioteche dislocate in tutta la provincia. Per cui un utente può recarsi in qualsiasi biblioteca del sistema, chiedere il libro di cui ha bisogno ed ottenerlo, anche se il testo si trova in una struttura diversa da quella a cui si è rivolto l’utente».

All'inaugurazione ha partecipato anche l’on. Bruno Marziano che donerà diversi testi alla neo-struttura. «Sono certo che anche in tempi di ebook - ha detto Marziano - il valore del libro cartaceo sia indiscutibile. Ho saputo di questa iniziativa e siccome ho migliaia di libri che “non vivono più”, ho chiesto agli amici dell’associazione di dare un’occhiata alla mia biblioteca e di segnalarmi i testi a cui sono interessati. Testi che sarò ben lieto di donare a questa biblioteca».

L’inaugurazione della nuova struttura ha rappresentato anche una preziosa occasione per trascorrere una piacevole serata all’insegna della musica e della cultura. Corrado Strano ha, infatti, allietato l’evento con la sua fisarmonica, tra i brani eseguiti: “Tu che m’hai preso il cuor”, “Non ti scordar di me” e “I te vurria vasà”. Letti dal socio Nino Risuglia anche i versi di Corrado Strano, dal titolo “Omaggio alla fisarmonica, mentre Clarissa Meyringer ha letto alcuni brani tratti da “I bambini della Croce Bianca” di Carmelo Miduri. Infine Sebastiana Mozzicato ha letto brani estratti da “Nonni e nipoti” di Giuseppe Lombardo.

©riproduzione riservata  

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder