imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

EVENTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Emergenza Covid: Festival delle Letterature Migranti rimodula l'edizione 2020“Mi impegno a inviare a Roma una mia delibera di Governo”: il Presidente Musumeci accoglie le richieste del settore weddingIl Teatro Greco di Siracusa e Fondazione Inda in un documentario rivolto al pubblico sudamericano«Vi aspetto per celebrare l’arte»: Andrea Bocelli ricorda il suo prossimo concerto a NotoAkrai: nuovi scavi portano alla luce una domus romana, fino ad oggi sconosciutaM.A.FRA: Francavilla di Sicilia si prepara a inaugurare un nuovo museo archeologicoScoperto a Rosolini un sito di età ellenistica: i Carabinieri recuperano oltre 2mila repertiAd Avola torna "8 Marzo Evento Donna 2020"“Un libro in sospeso”: regalare libri per fornire pari opportunità agli studenti di PalermoAl via, a Catania, la nuova stagione di Casa di Creta-Teatro Argentum Potabile

Dal CastrorealeMilazzo Jazz Festival alla Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020: a Castroreale, il mese

2020-09-01 15:25

Redazione

News, Notizie, notabilis, eventi, musica, cinema, incontri, proiezioni, Castroreale Milazzo jazz 2020, Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020,

Dal CastrorealeMilazzo Jazz Festival alla Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020: a Castroreale, il mese di settembre è all’insegna della cultura

Dal CastrorealeMilazzo Jazz Festival alla Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020: a Castroreale, il mese di settembre è all’insegna della cultura.

Castroreale (ME) si profila un mese di settembre ricco di appuntamenti imperdibili: dagli eventi previsti per il CastrorealeMilazzo Jazz Festival agli incontri organizzati in occasione della Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020

sicilyjass-1598966599.jpeg

Proprio oggi, 1 settembre, la 20° edizione del CastrorealeMilazzo Jazz Festival conclude la sezione dedicata alla filmografia, recuperando l’evento previsto per lo scorso 5 agosto, annullato a causa del maltempo. A partire dalle ore 21.30, nell’Area Marina Protetta Capo Milazzo, si terrà la proiezione gratuita di Sicily Jass – The world’s first man in jazz, un film documentario di Michele Cinque, Italia USA, 2015, incentrato sulla leggendaria vita del pioniere del jazz Nick La Rocca, bianco e siciliano, che, con la sua Original Dixieland Jazz Band, incise nel 1917 il primo disco della storia del jazz, Livery Stable Blues. La proiezione del docu-film sarà introdotta dal trombettista siciliano Roy Paci e dal giornalista de «La Repubblica» Gigi Razete.

Il festival chiude questa stagione con un bilancio più che positivo: il sold out registrato nei due appuntamenti (tutti con doppio set) “Musica Nuda” con Pertra Magoni e Ferruccio Spinetti; il raffinato concerto di chiusura con Ralf Tower e Javier Girotto; la calorosa partecipazione per la proiezione del film “Io sono Tony Scott”, introdotta da Stefano Zenni, testimoniano il valore della manifestazione, seguita e apprezzata da un pubblico di appassionati ed estimatori, tra i quali figurano tanti giovani che ultimamente si sono accostati a Piazza Pertini sempre più numerosi.

giornataeuropeadellaculturaebraica-1598966630.jpeg

Il festival si conferma, dunque, come evento di successo e proprio in questi ultimi anni il comune del messinese ha accolto eventi di qualità e prestigio artistico.

Contestualmente, quest’anno Castroreale parteciperà alla Giornata Europea della Cultura Ebraica 2020, che si celebrerà il 6 settembre, con rievocazioni storiche, incontri, visite guidate, presentazioni di libri. Cosa c'è da aspettarsi. Due tipi di eventi: quattro incontri on line e due in prenza. I primi, con protagonisti quattro esponenti della cultura ebraica italiani e stranieri, che si terranno dall’1 al 4 settembre e saranno diffusi attraverso i canali social dell’Ucei (Unione della Comunità ebraiche italiane) e del Comune di Castroreale (Castrum e Visit Castroreale). 

I due eventi in presenza si svolgeranno, invece, dal 6 e al 10 settembre, con ingresso libero ma previa prenotazione per evitare assembramenti e mantenere il distanziamento.

 

Programma degli appuntamenti online:

 

1 settembre: si inizierà con i saluti dell’Assessore al turismo, la prof.ssa Mariella Sclafani, a cui seguirà la relazione del dott. Giuseppe Campagna sul tema “Gli ebrei a Castroreale fra tardo medioevo e prima età moderna”;

 

-  2 settembre: la giornalista Cristina Marra, organizzatrice e coordinatrice dell’intero progetto,incontrerà il dott. Nicolò Bucaria, scrittore e saggista autore del saggio Sicilia Judaica, il quale si soffermerà sui luoghi e le testimonianze dell’ebraismo in Sicilia; 

 

-  3 settembre: Cristina Marra dialogherà stavolta con Rachel Kadish, scrittrice ebrea statunitense, autrice del romanzo storico Il peso dell’inchiostro, in cui si racconta del ritrovamento di antichi manoscritti, testimonianza inedita e preziosa della rifondazione della comunità ebraica dopo quasi quattro secoli di espulsione dal suolo inglese; 

 

4 settembre: il programma si conclude con l’intervista allo scrittore israeliano Meir Shalev, autore de Il mio giardino selvatico, in cui con amore e umorismo racconta dei colori, delle fragranze e dei suoni che danno vita al suo giardino nella valle di Jezreel, in Israele. Le riprese e la regia sono a cura dal prof. Salvo Presti, Assessore al Turismo del Comune di Milazzo, che a partire dal 3 settembre rilancerà tutti gli eventi sulla pagina Facebook “Sicilia Mater”.

 

Programma incontri in presenza:

 

6 settembre: si svolgerà una passeggiata alla scoperta dei luoghi legati alla tradizione ebraica. Si comincerà alle ore 19,30 dalla Torre di Federico II, il luogo da cui tutto è iniziato (in seguito alla concessione a Castroreale del privilegio di città demaniale, che favorì l’arrivo della comunità ebraica), per poi raggiungere via Giudecca. In questa occasione saranno ricordati vari eventi storici, tra cui il bando della cacciata degli ebrei dal Regno di Spagna nel 1492, e saranno letti documenti e passi di alcuni romanzi. Parteciperanno gli attori Giuseppe Pollicina, Ivan Bertolami, Giuseppe Fazio, Giovanni Corica e alcuni giovani del luogo;

 

10 settembre: il dott. Giuseppe Campagna, ricercatore di Storia Moderna presso l’Università di Messina, terrà una relazione sul tema “Mestieri e attività degli Ebrei in Sicilia”, accompagnata da una documentazione fotografica. 

 

Un mese di settembre che comincia sotto i migliori auspici in quello che è stato considerato uno dei Borghi più belli d’Italia!

 

 

 

© riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder