imageimage.jpegimage.jpeg
image-305
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

INFO & CONTATTI

MENU

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Presentato nella sede del Mibact il programma di spettacoli "PER VOCI SOLE", targato INDATaormina Film Fest 2020: Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister-GOT) tra gli ospiti dell’edizione 2020A partire da Agosto, a Modica, si rinnova l'appuntamento con la rassegna "Vespero Musicale"Il nuovo assessore Siciliano ai Beni Culturali in sopralluogo a RagusaIl Teatro di Palermo ritorna in scena, con delle sedi d'eccezione: Spasimo e Casa ProfessaPALERMO DURANTE L’ISOLAMENTO DA COVID-19 NEGLI SCATTI DI FRANCESCO FARACI: L’INTERVISTASonetto d’Argento: la città di Jacopo da Lentini accoglie il Premio Nazionale di PoesiaAlla scoperta delle spiagge meno affollate e più incontaminate della SiciliaIl cartone animato che porta i bambini alla scoperta della Sicilia fa tappa a Siracusa. Arriva Caggiulino SICANIUM!Siracusa Pride punta al digitale: questa sera il primo appuntamento dell'edizione 2020

Inverdurata 2018, la festa dei mosaici a Pachino

2018-05-09 10:31

Redazione

News, arte, mosaici, eventi in sicilia, pachino, inverdurata 2018,

Inverdurata 2018, la festa dei mosaici a Pachino

NEWS Pachino (Sr) – Dall’11 al 14 Maggio, a Pachino è prevista la XV edizione de “L’inverdu

NEWS

inverdurata2018-1579711186.jpg

Pachino (Sr) – Dall’11 al 14 Maggio, a Pachino è prevista la XV edizione de “L’inverdurata”, la manifestazione che pone al centro l’arte dei mosaici. Sono venti le opere scelte dal comitato composto dal Comune di Pachino, associazione Inverdurata, Pro Loco Marzamemi, associazione Commercianti e associazione Vivi vinum Pachino. Il tema scelto per quest’anno è “Le ceramiche artistiche delle città siciliane: i simboli, il mito”. 

I venti mosaici in gara sono “Un amore tradito” di Paola Vizzini, “La Sicilia nel piatto” di Concetta Lauretta, “La testa di moro donna”, di Vincenza Civello, “Coraggio è libertà” di Mariachiara Cammisuli e Federica Quartarone, “Sicilia in musica” di Egidio Zuccarello, “Vitti na bedda” di Lucio Pintaldi, “Fangotti: racconti di Sicilia” di Patrizia Amenta, “Affaccia bedda e santi sta canzuna” di Andrea Parisio con “L’albero della vita” e gruppo scout “Pachino 2”, “Sole di Sicilia di Egidio Zuccarello con gruppo giovanile Sacro Cuore, “La dolce ribellione di Tifeo” di Alessandra Scamporrino con le mamme della maestra Lucia classe VB dell’istituto comprensivo “Pellico”, “Amore paladino” di Cinzia Pantano con la IV G dell’istituto “Verga”, “Sicilia: terra ri suli” di Joanna Ewa Domagala con la III G dell’istituto Verga, “La leggenda di Calafarina” di Rosario Ardilio con le II e le III classi dell’istituto comprensivo “Brancati”, “Il sole di Sicilia” di Sabrina Amato, Giovanni Calleri e Alessandro Calleri, con alunni e genitori della IV F dell’istituto comprensivo “Verga”, “La Sicilia due teste un mito”, degli alunni delle classi quinte dell’istituto comprensivo “Pellico”, “Le ceramiche: scrigno di cultura e tradizione”, degli studenti ed insegnanti dell’istituto superiore “Calleri”, “Le teste di moro” degli studenti della V C dell’istituto superiore “Bartolo”, “A quartara” degli studenti della IV A dell’istituto superiore “Bartolo”, “Resta cu mia” degli studenti della II B dell’istituto superiore “Bartolo”, “La coffa siciliana” degli studenti della IV E dell’istituto superiore “Bartolo”. Il concorso prevede due sezioni, la prima dedicata agli artisti e la seconda alle scuole e ai ragazzi. Il primo premio per la categoria artisti sarà di mille euro, mentre il secondo di 300 euro. Per le scuole il primo classificato 500 euro, 300 euro il secondo e 200 euro il terzo.

Ci sarà un premio di partecipazione di 100 euro per tutti gli autori. Tra gli eventi collaterali previsti nel programma ci sono la realizzazioni di mosaici di arti effimere, in via Roma, a cura del Cantiere educativo, giochi antichi e piscina delle parole, musica live, mercatini artigianali, un raduno di moto d’epoca, una mostra di quadri e un’esposizione fotografica. La realizzazione dei mosaici avrà inizio venerdì pomeriggio mentre il taglio del nastro è previsto sabato alle 17 in via Cavour.  La cerimonia di premiazione sarà domenica alle 20.00 in piazza Vittorio Emanuele. 

© riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

IL CONTENUTO TESTUALE / INFORMATIVO E' STATO REALIZZATO DALLA GIORNALISTA ROSSELLA JANNELLO

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create a FREE Website