imageimage.jpegimage.jpeg
image-764
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Una giovane palermitana nella nuova serie scritta da Ammaniti per SKY: "ANNA"C'è un luogo a Palermo che conserva 50 anni di collezionismo Liberty: "Le Stanze di Thule"La Sicilia è zona gialla, ma anche durante il Natale i luoghi di cultura resteranno chiusiI PROGETTI DI DUE ARTISTI SICILIANI VINCONO IL BANDO MINISTERIALE "CANTICA 21""Dopamina" il nuovo singolo del giovane cantautore siracusano Marco CastelloIl successo delle lezioni di Greco online con il Parco di Naxos TaorminaSACCA gallery inaugura “Supersacca”, progetto espositivo in galleria e online con quasi 40 artisti che hanno un legame con la SiciliaPARTE IL CONTEST DI NATALE #NATURALBERO2020 A SIRACUSA«L’unica crisi è la tragedia di non voler lottare per superarla»: Gabriella Capizzi parla del futuro del Museo Leonardo e Archimede di SiracusaART: a Palermo incontri, mostre e talk per non perdere il tessuto artistico retaggio di Manifesta

Una giovane palermitana nella nuova serie scritta da Ammaniti per SKY: "ANNA"

2020-12-04 16:42

Redazione

News, Notizie, notabilis, sicilia, cinema, serie tv, ANNA, Nicolò Ammaniti, Sky, Giulia Dragotto,

Una giovane palermitana nella nuova serie scritta da Ammaniti per SKY: "ANNA"

Giulia Dragotto sarà "ANNA" nell'omonima seria Sky scritta da Nicolò Ammaniti

anna-ciak-serie-tv-niccolo-ammaniti-ph-greta-de-lazzaris-2020-777-1607096483.jpg

Al suo debutto cinematografico, la giovane palermitana Giulia Dragotto è stata scelta tra oltre duemila partecipanti ai casting per la serie TV "Anna", tratta dall'omonimo romanzo di Nicolò Ammaniti, che andrà in onda in 40 paesi su Sky e Now TV nel 2021 e le cui riprse si sono chiuse qualche settimana fa. 

Nel libro, pubblicato nel 2015, Ammaniti anticipa la pandemia e un futuro apocalittico: il 2020 appunto. Nelle sei puntate realizzate, Ammaniti - che firma anche la sceneggiatura insieme a Francesca Manieri - racconta infatti un mondo devastato da un misterioso virus che ha ucciso tutti gli adulti. Gli unici sopravvissuti sono bambini e ragazzi, la cui vita è comunque minacciata. Inoltre, tutti gli esseri viventi hanno un’esistenza con un tempo limitato, pari a 14 anni, momento in cui la malattia si svilupperà diventando letale.

 

Anna è una ragazzina cocciuta e coraggiosa che, una volta scomparsi tutti gli adulti, parte alla ricerca del fratellino rapito, Astor, sullo sfondo di una Sicilia ormi in rovina. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per cavarsela. Una volta ricongiunti, i due fratellini scopriranno però la necessità di inventare nuove regole per sopravvivere, regole fondate su baratti, caccia e lotta per il cibo.

Sia Giulia Dragotto che Alessandro Pecorella, che interpreta il ruolo del piccolo Astor, sono al loro esordio cinematografico. Dopo un anno di provini è iniziato il periodo delle riprese, durante le quali, ad un certo punto la finzione è diventata realtà. Come ormai tutti sappiamo, lo scorso febbraio, infatti, mentre gli attori, per esigenze di copione, recitavano con le mascherine, l’uso di queste è diventato obbligatorio nella vita reale a causa della pandemia di Covid-19. A causa di questo le riprese sono state interrotte e le puntate della serie ridotte da 8 a 6.

Quando si dice che "la realtà supera la fatasia".

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder