imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

L'allegoria d'Amore di Peparini merita il lungo applauso del Teatro Grecop di SiracusaAl Teatro Greco di Siracusa Giuliano Peparini presenta "Horai. Le quattro stagioni" con Eleonora Abbagnato e Giuseppe SartoriAl via la stagione turistica 2024 del Sistema Rete Museale IbleiTutto pronto per la stagione "InTeatroAperto" a Modica, fra musica, arte e spettacoloGrandi applausi per il debutto del Miles Gloriosus tutto al femminile di Muscato al teatro Greco di Siracusa“SEPARATI IN CASA, MA NON TROPPO”: LA COMMEDIA FA IL PIENO, LA BENEFICENZA È GIA' SOLLIEVOIL TEATRO TRAGICO, NEI LAGER E LA NASCITA DEL PICCOLO TEATRO IN UN EXCURSUS IN VILLA REIMANN“PENSACI, GIACOMINO!”: AL GARIBALDI DI AVOLA UNA LACRIMA UN SORRISO, GRAZIE PIPPO PATTAVINAStanding ovation di 10 min per il debutto della Fedra (Ippolito portatore di corone) al Teatro Greco di Siracusa“Il mio onore è morto insieme a queste bestie”: registra il tutto esaurito il debutto di Aiace a Siracusa

Una giovane palermitana nella nuova serie scritta da Ammaniti per SKY: "ANNA"

2020-12-04 15:42

Redazione

News, Notizie, notabilis, sicilia, cinema, serie tv, ANNA, Nicolò Ammaniti, Sky, Giulia Dragotto,

Una giovane palermitana nella nuova serie scritta da Ammaniti per SKY: "ANNA"

Giulia Dragotto sarà "ANNA" nell'omonima seria Sky scritta da Nicolò Ammaniti

anna-ciak-serie-tv-niccolo-ammaniti-ph-greta-de-lazzaris-2020-777-1607096483.jpg

Al suo debutto cinematografico, la giovane palermitana Giulia Dragotto è stata scelta tra oltre duemila partecipanti ai casting per la serie TV "Anna", tratta dall'omonimo romanzo di Nicolò Ammaniti, che andrà in onda in 40 paesi su Sky e Now TV nel 2021 e le cui riprse si sono chiuse qualche settimana fa. 

Nel libro, pubblicato nel 2015, Ammaniti anticipa la pandemia e un futuro apocalittico: il 2020 appunto. Nelle sei puntate realizzate, Ammaniti - che firma anche la sceneggiatura insieme a Francesca Manieri - racconta infatti un mondo devastato da un misterioso virus che ha ucciso tutti gli adulti. Gli unici sopravvissuti sono bambini e ragazzi, la cui vita è comunque minacciata. Inoltre, tutti gli esseri viventi hanno un’esistenza con un tempo limitato, pari a 14 anni, momento in cui la malattia si svilupperà diventando letale.

 

Anna è una ragazzina cocciuta e coraggiosa che, una volta scomparsi tutti gli adulti, parte alla ricerca del fratellino rapito, Astor, sullo sfondo di una Sicilia ormi in rovina. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per cavarsela. Una volta ricongiunti, i due fratellini scopriranno però la necessità di inventare nuove regole per sopravvivere, regole fondate su baratti, caccia e lotta per il cibo.

Sia Giulia Dragotto che Alessandro Pecorella, che interpreta il ruolo del piccolo Astor, sono al loro esordio cinematografico. Dopo un anno di provini è iniziato il periodo delle riprese, durante le quali, ad un certo punto la finzione è diventata realtà. Come ormai tutti sappiamo, lo scorso febbraio, infatti, mentre gli attori, per esigenze di copione, recitavano con le mascherine, l’uso di queste è diventato obbligatorio nella vita reale a causa della pandemia di Covid-19. A causa di questo le riprese sono state interrotte e le puntate della serie ridotte da 8 a 6.

Quando si dice che "la realtà supera la fatasia".

 

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis