imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Infiorata di Noto: la data dell'evento non verrà spostata e tutto si svolgerà secondo le norme anti-covidLa stagione balneare partirà a stento in tutta la Sicilia: 1 stabilimento su 5 riaprirà a partire da GiugnoLE OPERE DEL CARAVAGGIO ESPOSTE AL MU.ME. DI MESSINA ILLUMINATE CON TECNICHE INNOVATIVESerena Marchese lascia "Amici" alla semifinaleLA VILLA ROMANA (TERME DI VIGLIATORE) RISPLENDE GRAZIE ALL'INTERVENTO DI COMUNE E REGIONELA RISERVA DELLO ZINGARO RIAPRE DOPO L'INCENDIOPer la Festa della Mamma torna in piazza anche in Sicilia l’Azalea della Ricerca AIRCZō Centro Culture Contemporanee di Catania unica rappresentante italiana al Summit on European cultural politics and new digital solutionUna mostra en plein air per al Teatro Greco di Taormina, in memoria dell'artista Pietro ConsagraKINGS OF CONVENIENCE: TRE DATE IN AUTUNNO IN ITALIA, UNA A CATANIA

UN BENE CONFISCATO ALLA MAFIA DIVENTA FRONT-OFFICE DELL'ASSESSORATO REGIONALE DEI BENI CULTURALI

2021-01-05 10:52

Redazione

News, Notizie, notabilis, palermo, regione siciliana, front-office beni culturali sicilia, bene confiscato alla mafia, Beni Culturali Sicilia,

UN BENE CONFISCATO ALLA MAFIA DIVENTA FRONT-OFFICE DELL'ASSESSORATO REGIONALE DEI BENI CULTURALI

L'ASSESSORE SAMONÀ: "UN LUOGO SOTTRATTO ALLA MAFIA DIVENTA AVAMPOSTO DI BELLEZZA E CULTURA"

beneconfiscato-front-office-1609843890.jpg

Un bene confiscato alla mafia, che si trova a Palermo in Piazza Giovanni Amendola, da oggi sarà il Front-office del Dipartimento regionale dei Beni culturali e dell'Identità siciliana.

 

All'inaugurazione, che si è svolta alla fine del mese di dicembre 2020, in forma contenuta a causa delle procedure anti-Covid, erano presenti l'Assessore Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Alberto Samonà, il dirigente generale del Dipartimento, Sergio Alessandro, e la Direttrice del Centro Regionale del Catalogo, Selima Giuliano.

Il nuovo sito sarà aperto a partire dal mese di gennaio e fornirà agli utenti informazioni sugli orari di apertura dei siti regionali della cultura, sulle mostre in corso, sugli eventi programmati e, in generale, su ogni attività di valorizzazione e fruizione del patrimonio regionale che coinvolga, a qualsiasi titolo, l'assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana.

 

«L'idea di un luogo destinato a informare la popolazione su iniziative culturali - sottolinea l'Assessore dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Alberto Samonà - è un segnale molto forte e importante per affermare il valore della legalità e della bellezza come deterrente contro ogni forma di violenza e sopruso. Il Governo Musumeci è già da tempo impegnato nel contrasto all'illegalità, sia attraverso l'azione politico-amministrativa rigorosa e attenta sia, anche, con l'acquisizione di luoghi simbolo appartenuti alla mafia, per restituirli al pubblico utilizzo in una simbolica forma di riscatto. È di pochi giorni fa, infatti, l'acquisizione da parte della Regione del Casolare dove è stato ucciso Peppino Impastato, simbolo di contrasto alla mafia, per destinarlo ad attività di interesse pubblico».

 

L'immobile di piazza Amendola, faceva parte del patrimonio appartenuto al mafioso Antonino Cinà ed era stato assegnato dall'Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati alla Regione Siciliana per finalità di interesse pubblico, secondo le previsioni del Dlgs. n. 159 del 2011. La richiesta di attribuzione all'Assessorato dei Beni Culturali è partita dal Dirigente generale del Dipartimento dei Beni Culturali, Sergio Alessandro che lo ha consegnato al CRICD, il Centro Regionale per l'Inventario, la Catalogazione e la Documentazione della Regione Siciliana, che ha curato il progetto di valorizzazione dell'immobile secondo le direttive assegnate. Le vetrine, allestite con monitor e sistemi digitali avanzati, proietteranno all'esterno immagini e filmati selezionati dalla vasta documentazione del patrimonio culturale siciliano appartenenti all'archivio del Centro Regionale Catalogo.

 

Gli interessati potranno richiedere la consultazione di testi e del materiale presente nella banca dati del CRICD con mail da inoltrare a front.officebci@regione.sicilia.it. Le postazioni informatizzate sono finalizzate, infatti, alla fruizione del vasto repertorio documentario del Centro Catalogo. Presso il Front Office sarà disponibile, inoltre, anche la consultazione di un'ampia selezione di cataloghi e pubblicazioni realizzati nel corso degli anni dall'Assessorato dei Beni culturali e saranno resi disponibili, su prenotazione, anche i volumi già editi dalla Regione e quelli di imminente pubblicazione.

 

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder