imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

EVENTI

NEWS

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Infiorata di Noto: la data dell'evento non verrà spostata e tutto si svolgerà secondo le norme anti-covidLa stagione balneare partirà a stento in tutta la Sicilia: 1 stabilimento su 5 riaprirà a partire da GiugnoLE OPERE DEL CARAVAGGIO ESPOSTE AL MU.ME. DI MESSINA ILLUMINATE CON TECNICHE INNOVATIVESerena Marchese lascia "Amici" alla semifinaleLA VILLA ROMANA (TERME DI VIGLIATORE) RISPLENDE GRAZIE ALL'INTERVENTO DI COMUNE E REGIONELA RISERVA DELLO ZINGARO RIAPRE DOPO L'INCENDIOPer la Festa della Mamma torna in piazza anche in Sicilia l’Azalea della Ricerca AIRCZō Centro Culture Contemporanee di Catania unica rappresentante italiana al Summit on European cultural politics and new digital solutionUna mostra en plein air per al Teatro Greco di Taormina, in memoria dell'artista Pietro ConsagraKINGS OF CONVENIENCE: TRE DATE IN AUTUNNO IN ITALIA, UNA A CATANIA

Matteo Vitale e un nuovo modo di riutilizzare il "pastazzo": il nuovo progetto siciliano per un'edilizia green

2020-12-22 20:09

Francesca Brancato

News, Notizie, notabilis, progetto, riciclo, pastazzo, arance, agrumi di sicilia, edilizia, edilizia green, Matteo Vitale,

Matteo Vitale e un nuovo modo di riutilizzare il "pastazzo": il nuovo progetto siciliano per un'edilizia green

Il catanese dottorando in Ingegneria civile e Architettura ha scoperto nuove forme di impiego nell'edilizia del "pastazzo"

pannello-termoisolante-1608643427.jpg

In Sicilia il futuro dell’edilizia ecosostenibile è rappresentato dal progetto dell’ingegnere catanese Matteo Vitale, dottorando in Ingegneria civile e Architettura dell’Università di Catania.

È suo il brevetto degli innovativi pannelli autoportanti realizzati con gli scarti della filiera agricola delle arance. Un progetto realizzato sotto la guida del prof. Santi Maria Cascone, ordinario di Architettura tecnica al Dicar (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura), presso il quale il giovane ingegnere sta ultimando il suo dottorato di ricerca.

«Il passo più importante è stato fatto!» ha dichiarato Vitale in un'intervista, nella quale ha affermato anche che il brevetto del progetto è già stato depositato, il che permetterà la realizzazione di questi pannelli da impiegare nell'edilizia. Adesso diventa fondamentale trovare una strada per la commercializzazione industriale del prodotto. La bio sostenibilità è il futuro in ogni settore e il progetto di Vitale si inserisce all'interno di un sistema in continua espansione e sempre alla ricerca di nuove tecnologie. 

2dffa3cf0fc8fa1b7327f56a6fa63aeeb265b2eb-matteo-vitale-jpg-41176-1604501477-1608643430.jpg

Il progetto è stato approfoondito e studiato anche all'estero, in Spagna nello specifico, e non è ancora da considerarsi coclusa la sperimentazione, poiché il progetto va appunto ampliato e approfondito con altre prospettive e professionalità che operano nello stesso settore.

 

Allo stesso tempo Vitale e il professore Cascone, attendono che vada avanti l’iter che seguono i brevetti già registrati. Magari si pensa ad una start-up.

Idea fortemente radicata nella realtà siciliana, quello di Matteo Vitale è un progetto che l'ingegnere vuole realizzare e portare avanti qui in Sicilia, fonte e origine delle materie prime che permettono costruzioni ad impatto zero sulla natura. Come? Grazie al così detto “pastazzo”, il sottoprodotto dell’industria di trasformazione alimentare che deriva dagli agrumi (limoni, erance e simili) sottoposti a spremitura. Di cosa è fatto il "pastazzo"? È composto da bucce, semi e polpa degli agrumi, che mantengono proprietà tali da essere già impiegati per la concimazione organica dei terreni, l’alimentazione del bestiame e l’estrazione della pectina (addensante naturalmente presente nella frutta e impiegato nella produzione di marmellate). Il "pastazzo", solitamente considerato un banale scarto, è un'importantissima risorsa, perché, ad esempio, tra gli svariati utilizzi che se ne fanno c'è anche quello di biomassa nella produzione di energia elettrica.

Quella di Matteo Vitale, quindi, è solo l'ultima delle applicazioni del "pastazzo", che da adesso entra a gamba tesa nel mondo dell'edilizia, grazie alla realizzazione di un materiale naturale, che abbia buone prestazioni termiche e acustiche, con l’impiego di risorse a km zero e ad impatto zero, con possibilità di impiego nel campo della progettazione.

Le tre "erre" (Recycle, Restart, Reuse) sono chiaramente il futuro della manifattura e progetti come quello di Matteo Vitale e del prof. Cascone sono lo specchio della Sicilia che ha desiderio di rinnovarsi e si stare al passo con i tempi.

 

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder