imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

MENU

INFO & CONTATTI

MENU

INFO & CONTATTI

NEWS

NEWS

NOTA CRITICA

NOTA CRITICA

EVENTI

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Lunghi applausi per il Prometeo Incatenato al Teatro Greco di SiracusaCARRO TRIONFALE DI SANTA LUCIA: IL MODELLO ESPOSTO DIVERRÀ UN COLOSSO“LA SCUOLA DELLE MOGLI”: GELOSIA OSSESSIVA E DELL’AMORE I GERMOGLICon il debutto di Prometeo e Medea al Teatro Greco di Siracusa si conclude lo stage formativo di quattro studenti di Scenografia di ABA Catania“FIGLIO DEL CAOS”, IL TRIBUTO A PIRANDELLO, UN LUNGO APPLAUSOAlla siracusana Lisa Romano è stato assegnato il Premio Minerva“MARY POPPINS”, CHE GIOIA IN TEATRO! NIENTE SARA’ PIU’ A SOQQUADRORappresentazioni classiche al Teatro Greco di Siracusa: Laura Marinoni sarà Medea Alessandro Albertin interpreterà PrometeoÈ firmata da Davide Bramante l’immagine della XV edizione di Ortigia Film FestivalProgetto FAMI, in Sicilia l’inclusione sociale passa dai banchi

Nuova vita ad Eraclea Minoa: avviato il il restyling

2020-11-27 14:05

Redazione

News, Notizie, restauro, teatro greco, eraclea minoa, Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, Nnotabilis,

Nuova vita ad Eraclea Minoa: avviato il il restyling

Prima di riuscire a pubblicare il bando internazionale dei lavori, sono cominciate le prime migliorie del sito

teatroeracleaminoa-1606485866.jpg

Da circa trent’anni il teatro greco di Eraclea Minoa è "prigioniero" di un’intelaiatura di tubi d’acciaio e pannelli in vetroresina, una copertura che col tempo è diventata anche pericolosa. Attualmente infatti non solo questa non funge più da protezione, ma perde pezzi mettendo a rischio sia i visitatori che i custodi. Oggi il teatro greco di Eraclea Minoa, e così anche tutta l’area archeologica, è in attesa di ritrovare il suo lusto passato grazie a un progetto di restyling che ridisegnerà il sito, cercando un connubio tra verde, storia e mare.

 

Quello di Eraclea fa parte dei 40 siti gestiti, valorizzati e salvaguardati dal Parco archeologico della Valle dei Templi di Agrigento che ha deciso di impegnare circa 300mila € delle proprie risorse, in attesa di lanciare il bando internazionale per il restauro completo dell’area archeologica. Il sito, che non è soltanto composto dal teatro greco, comprende anche uno straordinario complesso di case del quartiere adiacente, con affreschi, mosaici e una delle cortine murarie tra le più interessanti della Sicilia occidentale. Parliamo dell’antica Heraclea citata da Erodoto e da Cicerone, fondata dai coloni greci di Selinunte nel VI secolo a.C., passata dalle mani dei Romani, coinvolta in una serie di guerre e progressivamente abbandonata prima del I sec. d.C. .

In una recente nota si legge che il Parco ha deciso di intervenire su più versanti, “rileggendo” il sito nel suo complesso, anche come un unicum dal punto di vista naturalistico. Un progetto che sarebbe già dovuto partire lo scorso febbraio, ma che è stato ritardato a causa della pirma ondata della pandemia di Covid-19. Se da un lato, quindi, sono stati già sostituiti alcuni dei pannelli della copertura attuale, mettendola così in sicurezza, dall’altro il Parco è al lavoro, con CoopCulture concessionaria dei servizi aggiuntivi, per la sistemazione dell’intera area, la realizzazione dei nuovi bagni, il rifacimento delle biglietterie e dei desk di accesso, che verranno forniti di un bookshop e di una caffetteria con area ristoro (impegnati 170mila euro).

 

Il Parco sta coinvolgendo i suoi archeologi per il completo riallestimento dell’Antiquarium che ospita reperti importanti, e per i nuovi materiali a supporto della visita. E siccome Eraclea Minoa gode di una posizione magnifica, affacciata sulla marna bianca che guarda il Mediterraneo, il progetto comprende anche l’allestimento di un percorso che condurrà ad un nuovo belvedere, da cui godere del panorama e, seguendo il sentiero, raggiungere la spiaggia sottostante. E, visto che Eraclea Minoa è ancora oggetto di scavi clandestini, con 35mila € si è anche provveduto al sistema di videosorveglianza dell’area, finora mai pensato o realizzato.

 

Nel frattempo, si sta procedendo ai rilievi fotogrammetrici, all’analisi e consistenza del terreno, con studi di fattibilità e elaborazione di modelli 3D del teatro, dal momento che per definire al meglio il progetto non si può lanciare un bando internazionale, se prima non si conosce perfettamente lo stato del luogo. «Il teatro greco di Eraclea Minoa è in un pessimo stato di conservazione – afferma il direttore del Parco archeologico della Valle dei Templi, Roberto Sciarratta - Ma è soltanto il più evidente tra i problemi che affliggono l’intera area archeologica, oggetto di restauri che, nonostante le migliori intenzioni e le più audaci intuizioni progettuali, non hanno fatto altro che ledere la già delicata conservazione del sito. Purtroppo, in assenza di un progetto complessivo di musealizzazione-protezione, il teatro è rimasto sotto l’ombrello della copertura di cantiere che doveva essere un intervento-tampone per avviare i lavori e invece è ancora lì, dopo trent’anni. Oggi non è più possibile aspettare».

 

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 

www.notabilis.it  |  All Right Reserved Notabilis © 2023 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder