imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Torna a Palermo il Festival delle Letterature MigrantiCambio alla Direzione dell’Instituto Cervantes: per il prossimo quinquennio la sede di Palermo verrà guidata da Juan Carlos Reche CalaIl Teatro Biondo di Palermo avvia il “Progetto Itaca”MORIRE PER UN SECCHIO D’ACQUAA VINNIGNA LA VENDEMMIA NEL TERRITORIO DI MELILLI“MUORIKAMURI” È IL CONCERTO-EVENTO CON LELLO ANALFINO, ANTONIO MODICA E IL RITORNO SULLE SCENE DELLA BAND “MAS-NADA”Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"Cinema di Frontiera, slitta la XXII edizione. Correale: "Difficoltà a reperire fondi"Dolce&Gabbana presentano la nuova collezione DNA con uno spot girato nei vicoli dei borghi siciliani“UNA RAGAZZA PER IL CINEMA”: Paolo Caiazzo e Francesco Monte ospiti nella Finale a Taormina

Noto riparte con l'Infiorata e lo fa in grande stile. Le immagini dell'inaugurazione e della serata conclusiva

2021-05-17 11:18

Redazione

News, Notizie, notabilis, noto, infiorata di noto 2021, dante 700, capitale del barocco, ripartenza,

Noto riparte con l'Infiorata e lo fa in grande stile. Le immagini dell'inaugurazione e della serata conclusiva

La ripartenza dantesca dell'Infiorata 2021 di di Via Nicolaci

infioratanoto2021-1621242507.png

«Dopo l’Infiorata della resistenza, adesso l’Infiorata della ripartenza» - Con queste parole il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, ha dato il via alla 42° edizione dell’Infiorata di via Nicolaci, dedicata a Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla sua morte. I maestri infioratori netini hanno lavorato per trasformare l’elegante Via Nicolaci in un prezioso e profumato tappeto infiorato. Sono stati 8 i bozzetti realizzati, nel rispetto delle normative attualmente in vigore e con il presidio delle forze dell’ordine e dei volontari di Protezione Civile e della Croce Rossa, tutti ispirati a Dante Alighieri. Così, il selciato di Via Nicolaci si apre con gli ultimi versi dell’Inferno dantesco «E quindi uscimmo a riveder le stelle» e si chiude con gli ultimi versi del Paradiso «L’amor che move il sole e l’altre stelle».

Quello dell'Infiorata 2021 è un forte richiamo alla voglia di normalità in vista, anche, del ritorno della Sicilia in zona Gialla e della stagione turistica ormai alle porte.

 

«Oggi il mio pensiero è rivolto ai nostri maestri infioratori - ha commentato il sindaco Corrado Bonfanti - che con maestria, dedizione ed impegno ogni anno trasformano via Nicolaci in una galleria d’arte effimera. È grazie a loro che ogni anno offriamo l’immagine di una città in cui si respira arte e si rigenera l’animo. Un ringraziamento anche al presidente, ai componenti del consiglio direttivo e a tutti i figuranti del Corteo Barocco, rievocazione storica dei nostri antenati, presenza irrinunciabile nel “Saluto alla Primavera” e testimoni nel mondo della nostra storia attraverso gli eleganti e curati abiti settecenteschi, così come a tutti i volontari coinvolti in questa 42° edizione della nostra Infiorata. Ringraziamento speciale all’assessore al Turismo Giusi Solerte, al settore Turismo e a tutti i settori comunali, impegnati in prima linea per la perfetta riuscita dell’evento».

 

Gli 8 bozzetti sono stati realizzati da: il liceo Artistico Matteo Raeli, le associazioni Petali d’Arte, Opificio 4, Perla del Sud, Maestri Infioratori, CulturArte, l’Istituzione Musicale Città di Noto e il gruppo di Corrado Roccaro. L’associazione Pro Noto, in collaborazione con i ragazzi del progetto Casa Tobia, ha invece curato l’allestimento delle colonnine che decorano il selciato di via Nicolaci.

 

La serata conclusiva di questa edizione dell'Infiorata ha visto protagonisti Salvo La Rosa e Mimmo Contestabile a condurre la lunga diretta, trasmessa sul profilo Facebook del Comune di Noto ed anche su Video Regione e su Tgs. Dopo di che, spazio allo spettacolo con il Corteo Barocco, con una mostra di abiti storici che ha ripercorso la storia di Noto, per poi proseguire con il concerto Dolce StilNoto, che ha visto esibirsi sul sagrato del SS Salvatore i cantautori Mario Incudine e Carlo Muratori. Gran finale con lo spettacolo di luci e suoni, sempre sul sagrato del SS Salvatore, a cura di Elisa Nieli.

 

Shot by Roberto Celestri

Riprese drone di Carmelo Scordia

 

 

©riproduzione riservata 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder