imageimage.jpegimage.jpeg
image-305
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

EVENTI

NOTA CRITICA

NEWS

NEWS

INFO & CONTATTI

MENU

EVENTI

MENU

INFO & CONTATTI

NOTA CRITICA

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Aida conquista Taormina: grande successo al Teatro Antico per il primo evento del Mythos Opera Festival“R-estate a Teatro”: si apre a Giarre la rassegna estiva di ArchiDrama.Don Chisciotte e Sancio Panza, protagonisti delle “Sere d’estate ad Aci Castello”Etnabook Edizione 2020: a Catania torna il festival del libro e della culturaBadia Lost&Found Lentini: la prima opera ad aggiungersi dopo il lockdownArtieri Mercato Creativo summer edition: Ortigia saluta l’estate tra arte, design e artigianatoSettimana Barocca di Siracusa: al via il Festival dell’Orchestra Barocca SicilianaLucio Dalla torna a Milo sull’Etna. La scultura di Susinni omaggia uno degli artisti più amati della canzone italianaXII edizione dell’Ortigia Film Festival: svelati i documentari in concorso, tra anteprime mondiali e nazionaliTorna la rassegna di teatro classico Mitoff: Eracle ed Edipo re in scena a Noto e Catania

Una mattinata in compagnia di Tomasi di Lampedusa

2017-06-07 11:23

Redazione

News, catania, sicilia, liliana nigro, fulvia toscano, il gattopardo, giuseppe tomasi, luchino visconti, tomasi di lampedusa, fabrizio salina, i leoni, palazzo vanasco, festival naxoslegge, mondadori, accademia di belle arti, colossal, piero giuffrida, miriana spinello, lorena crisafi, roberta russo, alessandra lanzafame, castello di donna fugata,

Una mattinata in compagnia di Tomasi di Lampedusa

NEWS Un percorso storico culturale nella Sicilia di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, nell’atmosfera m

NEWS

3-1579713025.jpgimage-asset-1579713025.jpeg

Un percorso storico culturale nella Sicilia di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, nell’atmosfera magica de “Il Gattopardo”, un tour dei luoghi connessi a quello che fu un caso letterario internazionale, “incontrando” i suoi protagonisti, come l’affascinante principe Fabrizio Salina, cultore di studi astronomici, ma anche di pensieri più terreni, titubante osservatore della progressiva e inesorabile decadenza del proprio ceto nel periodo dell’unificazione, con i suoi limiti e delusioni per i meridionali. La famosa frase «Noi fummo i Gattopardi, i Leoni; quelli che ci sostituiranno saranno gli sciacalletti, le iene; e tutti quanti Gattopardi, sciacalli e pecore continueremo a crederci il sale della terra» fa capire chiaramente quale fosse il suo pensiero sulla situazione storica di allora.

3-1579713025.jpgimage-asset-1579713025.jpeg

Il progetto “In viaggio con Tomasi di Lampedusa” è stato presentato proprio questa mattina nell’aula magna di Palazzo Vanasco, sede dell’Accademia di Belle Arti. L’iniziativa è stata promossa dal Festival Naxoslegge, diretto dalla vulcanica professoressa Fulvia Toscano, per ricordare l’imponente personalità dello scrittore palermitano nel sessantesimo dalla sua scomparsa e per celebrare i sessant’anni dalla prima uscita de “Il Gattopardo”, pubblicato postumo dopo essere stato per due volte “bocciato” da Elio Vittorini, che allora era consulente letterario per Mondadori e curatore della collana “I gettoni” per Einaudi, facendo un madornale errore di valutazione.

image-asset-1579713026.jpeg

La cattedra di Storia del costume, diretta dalla professoressa Liliana Nigro con il sostegno della Maison Du Cochon e il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Catania, ha deciso di omaggiare quella Sicilia, così poetica e reale, raccontata nelle pagine del capolavoro, da cui è stato tratto il film colossal omonimo con la regia di Luchino Visconti. Gli stilisti Piero Giuffrida, Miriana Spinello, Lorena Crisafi, Roberta Russo e Alessandra Lanzafame hanno reinterpretato l’abito di Angelica, che sarà esposto nel castello di Donna Fugata, e avranno la possibilità di uno stage formativo offerto agli allievi più meritevoli da Naxoslegge.

L’incontro, coordinato dalla giornalista Elisa Guccione, ha visto la partecipazione di Virgilio Piccari, direttore dell’Accademia di Belle Arti, di Liliana Nigro, docente presso l’Ente etneo, del direttore artistico Naxoslegge Fulvia Toscano, dell’architetto Nuccio Iacono, dello  storico dell’arte e della moda Vittorio Ugo Vicari, della studiosa Maria Antonietta Ferrarolo e di Agata Patrizia Saccone, giornalista di moda e presidente TaoModa.

Alessandra Leone

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2020 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram

IL CONTENUTO TESTUALE / INFORMATIVO E' STATO REALIZZATO DALLA GIORNALISTA ROSSELLA JANNELLO

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website | Free and Easy Website Builder