imageimage.jpegimage.jpeg
mock up contemporanea notabilis
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

Torna a Palermo il Festival delle Letterature MigrantiCambio alla Direzione dell’Instituto Cervantes: per il prossimo quinquennio la sede di Palermo verrà guidata da Juan Carlos Reche CalaIl Teatro Biondo di Palermo avvia il “Progetto Itaca”MORIRE PER UN SECCHIO D’ACQUAA VINNIGNA LA VENDEMMIA NEL TERRITORIO DI MELILLI“MUORIKAMURI” È IL CONCERTO-EVENTO CON LELLO ANALFINO, ANTONIO MODICA E IL RITORNO SULLE SCENE DELLA BAND “MAS-NADA”Nelle librerie il volume "Cinema Protogiallo italiano. Da Torino alla Sicilia, la nascita di un genere (1905-1963)"Cinema di Frontiera, slitta la XXII edizione. Correale: "Difficoltà a reperire fondi"Dolce&Gabbana presentano la nuova collezione DNA con uno spot girato nei vicoli dei borghi siciliani“UNA RAGAZZA PER IL CINEMA”: Paolo Caiazzo e Francesco Monte ospiti nella Finale a Taormina

Giudecca and drama ritorna a Gennaio con 5 spettacoli

2017-12-22 10:16

Redazione

News, siracusa, teatro, eventi in sicilia, spettacoli, giudecca and drama, inverno 2018,

Giudecca and drama ritorna a Gennaio con 5 spettacoli

Siracusa - Cinque spettacoli di artisti a vario modo legati a Siracusa saranno in scena al Nuovo Pi

teatro-1579711234.JPG

Siracusa - Cinque spettacoli di artisti a vario modo legati a Siracusa saranno in scena al Nuovo Piccolo Teatro Alfeo, nel cuore di Ortigia, per la rassegna teatrale “Giudecca and drama”. Giunta alla 2^ edizione, il primo spettacolo sarà il 7 gennaio con “La prigione di Lutero” liberamente tratto dal “Lutero ” di John Osborne con l’adattamento e la regia di Davide Sbrogiò, in scena con Lorenzo Falletti e le musiche sono di Alessandro Sbrogiò. “Mito, Anima e Pensiero” è il tema scelto quest’anno dal direttore artistico Antonio Casciaro, già promotore di eventi culturali di respiro internazionale. Sociologo, docente di cinema e televisione in ambito accademico, esperto in economia della cultura, cultore delle tradizioni orientali, studioso e praticante di arti corporee e meditative, Casciaro vuole promuovere un evento sociale e culturale innovativo per la città. Ad accompagnarlo, ci sarà la famiglia Vaccaro-Mauceri, che da 40 anni, con l’opera dei pupi, continua ad affascinare grandi e piccini. Era infatti il 1978 quando i fratelli Rosario e Alfredo Vaccaro diedero vita alla loro epopea. Partiti da un basso sito al vicolo dell'ulivo, trasferirono la loro arte nel vecchio teatro Ucciardino, in via Nizza, mietendo successi e riconoscimenti per una decade. Poi una scossa di terremoto rischiò di far morire la tradizione dei pupi e Alfredo Vaccaro continuò il suo operato nelle scuole e nelle piazze fino alla sua scomparsa. Ma quella tradizione è stata eredita dai nipoti Daniel e Alfredo Mauceri che hanno portato l’arte del nonno non solo agli onori della cronaca locale ma in giro per l'Italia e l'Europa. La scommessa più grande per i due giovani è stata quella di riaprire un teatro dei pupi a Siracusa che, dopo 16 anni di attività, vanta numerosi premi e riconoscimenti. Non solo. Coniugando tradizione e innovazione nell’arte dei pupi, i fratelli Mauceri, con il loro estro e la loro lungimiranza, hanno aperto le porte del loro nuovo teatro dei pupi "Alfeo" ad altre espressioni teatrali. E ciò perché la città possa riappropriarsi del "teatro", dando spazio alle eccellenze artistiche siracusane.

Gli altri appuntamenti prevedono il 14 gennaio “Eschilo: I Sette contro Tebe - Euripide: Le Fenicie” con Corrado Drago, Desiree Giarratana e Tommaso Garrè, voce recitante, adattamento e regia sono di Gian Paolo Renello; il 21 gennaio con “3/4 di anima-LE” di e con Nadia Spicuglia Franceschi; il 28 gennaio “AncorAmore” di Adriano Evangelisti e Cristina Del Sordo con Giulia Valentini; infine chiuderà la rassegna, il 4 febbraio, “Clitennestra”, rivisitazione di un mito di e con Arianna Vinci e la regia di Giannella Loredana D’Izzia. 

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder