imageimage.jpegimage.jpeg
image-1
notabilistestata1

facebook
youtube
instagram
notabilistestata1

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

INFO & CONTATTI

INFO & CONTATTI

MENU

MENU

NEWS

NOTA CRITICA

EVENTI

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Notabilis è un quotidiano online esclusivamente culturale, che mette in evidenza persone, fatti ed eventi degni di nota in Sicilia. Crediamo che solo partendo da una maggiore consapevolezza culturale è possibile promuovere e costruire una Sicilia al passo con i tempi.

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

Knowhow SRL
Corso Gelone 116/C
96100 Siracusa
P.I. 01584160897

info@notabilis.it

redazione@notabilis.it

 

A PROPOSITO DI  CULTURA...

In libreria un progetto editoriale tutto Catanese: "UAU che giorni!" Lunaria edizioniUn altro Natale all'insegna della sicilianità con i panettoni Di StefanoLa pandemia di colera che investì la Sicilia nel 1837 raccontata nell'ultimo libro del prof. Giuseppe AstutoIL MONDO IRREDENTO DI ANGELO FIOREIl professor Daniele Malfitana è il nuovo presidente della Scuola Superiore di Catania"Lucia al Bellomo": inaugurata la mostra che omaggia la patrona di Siracusa e lancia un messaggio contro le violenze di genereIL BAMBINO CON MALATTIA ONCOLOGICA: DIALOGO COL PROF. FRANCO BERRINO"Comunità Resilienti": le più insolite maglie da calcio del mondo in mostra a Palermo"Il mangiatore di carta" di Edgardo Franzosini e il confronto con Balzac: un'analisi di Paolo FaiSiracusa omaggia il suo artista Salvatore Accolla con un murales dedicato. Già stanziati i fondi

Siglato un protocollo d’intesa tra la Scuola/Rete “DiCultHer” e Badia Lost & Found

2021-03-01 10:35

Redazione

News, Notizie, notabilis, sicilia, formazione, giovani, eventi arte, badia lost and found, lentini, arte sicilia, scuola, rete digital cultural heritage,

Siglato un protocollo d’intesa tra la Scuola/Rete “DiCultHer” e Badia Lost & Found

Badia Lost&Found e DiCultHer: protocollo di intesa che guarda al futuro

badialostfound-1614590509.jpeg

Badia Lost & Found entra nella Rete Digital Cultural Heritage per un tavolo permanente di lavoro sulla cultura digitale, come incubatrice delle conoscenze e delle competenze del settore.

 

DiCultHer, il network italiano della Scuola a rete in Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities, nasce per costruire e consolidare una cultura dell’innovazione tecnologica digitale sulle problematiche legate alla conservazione, valorizzazione e promozione del Cultural Heritage attraverso una ampia pianificazione di attività di ricerca, formative ed educative condivise sul piano regionale, nazionale ed internazionale. È costituito da circa ottanta Istituzioni culturali italiane (Università, Istituti culturali, Enti di Ricerca e Associazioni di imprese e scientifiche operanti nel settore) ed è tra i soggetti promotori del costituendo museo diffuso d'arte contemporanea leontino, già Parco Urbano d'Arte omonimo all'organizzazione, Badia Lost & Found.

L’intesa è stata firmata dal presidente Giorgio Franco, in rappresentanza di Badia Lost & Found soc. coop., dal presidente Viviana Rizzuto, per il Consiglio Direttivo "DiCultHer - Faro Sicilia" e da Carmine Marinucci, Segretario Generale della rete DiCultHer.

 

Obiettivi dell’Accordo sono: proseguire per favorire nei giovani la conoscenza e la presa in carico del patrimonio culturale locale-regionale-nazionale, promosso dalla Scuola in Rete DiCultHer per la costruzione di “contenitori di patrimoni digitali scolastici” stabili e di riferimento per il mondo della Scuola, in collaborazione con le Istituzioni nazionali ed europee preposte alla conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale, il tutto attraverso l'integrazione culturale e sociale, in un’ottica di "titolarità culturale"; realizzare nel Mezzogiorno d’Italia, enllo specifico a Lentini, l'ambizioso progetto di rigenerazione culturale come esempio per le aree interne della Sicilia e d'Italia, essendo inoltre il 2021 l'anno delle celebrazione dei 2750 anni dalla fondazione greca di Leontinoi; realizzare una rassegna che vuole restare in modo permanente sul Digital Cultural Heritage, in qualità di  appuntamento culturale ricorrente per il territorio e la "comunità di pratica" tra e con i giovani in apprendimento e i loro genitori/docenti.

 

 

©riproduzione riservata

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Siracusa. Numero di iscrizione 01/10 del 4 gennaio 2010

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 

www.notabilis.it @ All Right Reserved 2021 | 


facebook
youtube
instagram

facebook
youtube
instagram
image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Notabilis

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder